mercoledì 10 ottobre 2012

Flan di zucca - Crocchette di zucca e provolone

Il web è un'infinita fonte di ispirazione per chi ama cucinare. Si naviga, ci si imbatte in un blog, poi si passa a un altro e così via. In tutti si trova qualcosa di interessante, di piacevole: una ricetta,  l'impostazione, il tono colloquiale dei post, la disponibilità. Verrebbe voglia di conoscere tutti, di scambiare idee e di imparare un po' da tutti. Ho trovato un nuovo blog http://staffettaincucina.blogspot.it. E' delizioso. Mamma e figlia si regalano e regalano a tutti,  il loro patrimonio culinario. Trovo una proposta di contest: "Zucche alla riscossa". 
Abito tra Parma e Reggio Emilia; la mia provincia confina a nord con quella di Mantova...dunque? Tortelli! preferibilmente di zucca. Non saranno tortelli ma aderisco al loro invito e zucca sarà! Orsù zucche...alla riscossa!




FLAN DI ZUCCA

300 g, di zucca
100 g. panna fresca
30 g, parmigiano
2 uova
noce moscata
sale pepe
olio evo

Decorticare la zucca, pulire dai semi, tagliare a pezzi, condire con un filo d'olio, cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti. Lasciare raffreddare e passare con il frullatore ad immersione. Aggiungere gli altri ingredienti. Imburrare delle cocottine monoporzione, mettere il composto, cuocere in forno a 180° per 30 - 40 minuti. Eventualmente far dorare il flan sotto il grill del forno per gli ultimi 3 minuti di cottura. Si sgonfia velocemente!



CROCCHETTE DI ZUCCA E PROVOLONE

250 g. zucca
50 g. provolone dolce
50 g. provolone piccante (o 100 g. di provolone piccante in totale, se il sapore vi aggrada)
3 uova
30 g. parmigiano grattugiato
rosmarino
pangrattato
farina
olio per friggere
sale e pepe

Decorticare la zucca, pulire dai semi, cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. Schiacciare la polpa con una forchetta poi metterla nel bicchiere del mixer ad immersione e frullare. In una ciotola mettere il passato di zucca, 30 g. di pangrattato, i formaggi tagliati a piccolissimi dadini, il rosmarino tritato finemente.  In un piatto a parte rompere un uovo, aggiungere il parmigiano, sale,  pepe e lavorare con una forchetta. Unire al composto di zucca. 



Formare delle polpettine e passarle nella farina, nelle uova rimaste, già battute, nel pangrattato. Far riposare in frigo per almeno mez'ora per far prendere consistenza. 
Friggere in olio caldo fino a doratura. Asciugare nella carta da cucina e servire. Sono buone calde, tiepide, fredde...




2 commenti:

  1. Ciao Bianca, piacere di conoscerti...
    grazie per le belle ricette: le abbiamo inserite in modo separato, spero non ti dispiaccia...
    Un abbraccio e a presto
    Alessia&Tiziana

    RispondiElimina
  2. Ciao!!! Ti ringrazio per i complimenti! Ma fidati, anche io ho tanto da imparare ancora! Intanto, ti aggiungo tra i miei preferiti, così ogni tanto vengo a....sbirciarti!! Un saluto e buona serata! A presto!!!

    RispondiElimina