venerdì 19 maggio 2017

Riso, patate e cozze

Che bella ricetta! Mi è simpatica fin dal nome e soprattutto mi è simpatico il modo in cui i pugliesi lo pronunciano. Provo però a chiudere gli occhi e ad immaginarla in modo diverso, stessi ingredienti ma una nuova veste. Prova che ti riprova (avessi fatto una scuola di cucina accipicchia!), ne è uscita questa versione.


RISO, PATATE E COZZE





per 4 persone:
200 g riso Roma
sale
erbe aromatiche

500 g di cozze
prezzemolo
peperoncino
vino bianco

200 g di patate
1 scalogno
olio evo

Pelare le patate e tagliarli a tocchi. In una casseruola mettere un filo di olio evo, lo scalogno tritato e appassire dolcemente. Unire le patate e rosolare. Coprire a filo con acqua e portare a cottura. Controllare il sale e passare al mixer.
Cuocere il riso in acqua bollente salata portandolo oltre la cottura. Ridurlo a crema con un tritatutto unendo le erbe aromatiche preferite quali il timo o anche qualche spezia. Spatolare questa crema di riso su un foglio di silpat (silicone traforato) o su un foglio di carta forno, coprendolo con un altro foglio per stenderlo il più sottile possibile con il mattarello. Togliere il foglio superiore e far asciugare in forno ventilato a 100°fino a croccantezza. Eventualmente girarlo a metà cottura. Far raffreddare e spezzare con le mani.




In una padella far aprire le cozze dopo averle mondate, con un filo di olio, qualche ramo di prezzemolo, un pezzo di peperoncino e una spruzzata di vino bianco. Toglierle dal guscio.
Impiattamento: in una fondina mettere un mestolo di crema di patate, qualche cozza sgusciata, un pizzico di prezzemolo tritato e a lato le chips di riso. Gli amici pugliesi non me ne vogliano!




“Questa ricetta partecipa al Contest Rice Food Blogger 2017 – Chef Giuseppina Carboni”








2 commenti:

  1. Nuovissima versione di un cult pugliese. Meraviglioso, e tu sempre top
    Patty

    RispondiElimina
  2. Nuovissima versione di un cult pugliese. Meraviglioso, e tu sempre top
    Patty

    RispondiElimina